Vetri da ammirare

  vetri da ammirare Click to enlarge

La pulizia dei vetri è tra le attività domestiche più faticose e impegnative, anche dal punto di vista dei risultati, spesso insoddisfacenti. Ma hai mai provato a fare a meno dei soliti prodotti e ricorrere invece alla versatilità di Bicarbonato Solvay®?

Soprattutto se un poco trascurati, vetri e finestre tendono ad accumulare sporco e grasso: particolarmente in città, polvere e acqua piovana costituiscono un mix micidiale, molto difficile da eliminare senza lasciare aloni e... senza graffiare il vetro.

Il rimedio è però semplicissimo, efficace ed economico. 

Riempi un secchio con un paio di litri di acqua calda, aggiungi 4 cucchiai di Bicarbonato Solvay e 4 di aceto bianco, poi mescola bene. Riempi con la soluzione un normale spruzzino da giardinaggio e nebulizza su tutta la superficie del vetro da pulire.

Lascia agire per circa un minuto, poi passa un panno morbido con movimenti circolari e vedrai come verrà via facilmente lo sporco grazie all’azione delicatamente abrasiva dei cristalli di Bicarbonato Solvay®!

Infine, a vetro asciutto, passa di nuovo un panno pulito per eliminare eventuali aloni residui: ti sembrerà di non avere mai avuto vetri così brillanti e... trasparenti.

Questo metodo, con l’aiuto di una spazzola, è particolarmente efficace anche per i vetri smerigliati, di solito ancora più difficili da pulire.

Sempre a proposito di vetri, che ne diresti di tornare a guardare senza sforzi dentro il tuo forno? Puoi farlo facilmente utilizzando soltanto un prodotto a uso alimentare come Bicarbonato Solvay®. Il massimo per la tua sicurezza in cucina.

Cospargi una spugnetta bagnata con abbondante Bicarbonato Solvay® e sfrega energicamente la parete interna dello sportello, ingiallita e incrostata di grasso. Per il miglior risultato puoi ripetere l’operazione, poi sciacqua e asciuga con un panno.

L’effetto finale ti farà letteralmente sgranare gli occhi!