Scarpe

Elimina i cattivi odori dalle tue scarpe e calze grazie all’azione del bicarbonato di sodio Solvay® capace di ostacolare la formazione degli odori.

Calze sportive, addio odore
Socks

Ogni attività sportiva necessita di attrezzature adeguate, per poter essere praticata in modo divertente e confortevole: taglia, forma, materiali, ecc. sono tutti elementi fondamentali da prendere in considerazione per ottenere il massimo dal tuo sport preferito.
Ciò vale per una bicicletta o un paio di sci, per le scarpe da running o gli scarponi da montagna, ma anche per un accessorio spesso sottovalutato: le calze.
Indossare calze tecniche di qualità è dunque cruciale per aumentare la sensazione di benessere durante l’attività, ma anche per migliorare le prestazioni.
Prima di vedere come scegliere le calze più adatte alle tue esigenze, affrontiamo un problema spesso legato a questi accessori.

 

Quando l’odore non se ne va

L’odore persistente sulle calze è provocato dai batteri che tendono a proliferare in un ambiente caldo e umido come quello che si crea all'interno delle calzature con la sudorazione: la loro azione sviluppa sostanze acide volatili dall'odore sgradevole, difficile da eliminare persino in lavatrice. Bisogna inoltre sottolineare che proprio i tessuti sintetici con cui vengono realizzate le calze tecniche rappresentano un terreno ancora più favorevole per i batteri.

Il rimedio è comunque semplice: bastano un paio di cucchiai di Bicarbonato Solvay® e addio odore. Ecco il procedimento corretto.

 

Come fare

Bicarbonato Solvay® ha spiccate capacità "anti-odori", non si limita solo ad eliminarli, ma ne previene la formazione, risolvendo così il problema alla radice.

Ecco come devi fare: aggiungi due cucchiai di Bicarbonato Solvay® all'acqua del risciacquo, nel bucato a mano o in lavatrice: l’odore persistente delle calze sparirà e si ripresenterà con minore facilità.

Questo metodo è efficacissimo, soltanto devi evitare di utilizzarlo con calze in lana o seta, perché questi filati sono sensibili agli alcali e vanno lavati con detersivi appositi.

Il trucco in più: se non effettui subito il lavaggio e devi lasciare per un po' le calze nel cesto della biancheria sporca, cospargile con una manciata di Bicarbonato Solvay®, per giocare d’anticipo e impedire che l’odore si sviluppi.

 

Le calze giuste

Come accennato sopra,indossare calze tecniche di qualità durante l’attività sportiva, può fare la differenza in termini di comfort, ma anche di prestazioni.
Indipendentemente dallo sport praticato, le calze devono essere ovviamente della giusta misura, fasciare il piede senza stringerlo eccessivamente,senza creare pieghe o attriti anomali all'interno della scarpa, pena il rischio di vesciche. Questo aspetto è fondamentale in alcuni sport come il running, dove la ripetizione del movimento determina un continuo sfregamento sulla pelle.
Per quanto riguarda il tessuto, finita l’epoca dei calzini in spugna imbottita, che si inzuppavano di sudore dopo pochi minuti, oggi vengono utilizzati principalmente materiali sintetici leggeri e aderenti che garantiscono la giusta traspirazione, mantenendo il piede asciutto e, quando necessario, caldo.
Anche in questo ambito si fa ormai ampio ricorso a tecnologie avanzate, con combinazioni tra filati differenti per garantire il miglior comfort. Molto utilizzato un particolare tipo di fibre cave leggerissime, che permettono una traspirazione veloce ed efficiente, oltre a un migliore isolamento termico.
In alcuni casi, soprattutto negli sport di resistenza, sono utilizzate persino specifiche calze a compressione graduata, studiate per ridurre l’affaticamento muscolare, prevenire il gonfiore e facilitare il recupero.

Freschezza tutta nuova per gli scarponi da sci
Winter time

Praticare lo sci può essere faticoso e, nonostante il freddo, spesso la sudorazione è abbondante, soprattutto all’interno del guscio di plastica degli scarponi.

Questo spiacevole aspetto determina come conseguenza lo sviluppo di batteri, muffe e naturalmente cattivi odori. Allora, quando è necessario eliminare umidità eccessiva e odori sgradevoli, diventa “obbligatorio” chiamare in causa Bicarbonato Solvay con le sue “magiche” proprietà.

Bicarbonato Solvay® possiede infatti eccezionali caratteristiche neutralizzanti che agiscono direttamente sul cattivo odore.

I calzari interni degli scarponi da sci possono diventare un “terreno di coltura batterica” ideale, favorendo a volte anche l’insorgenza di funghi, così è necessario farli asciugare e deodorare perfettamente tra una calzata e l’altra.

Ecco come fare: al termine della giornata di sci rimuovere il calzare degli scarponi per consentire all’umidità di evaporare più facilmente, poi togliere la suoletta, cospargere l’interno con abbondante Bicarbonato Solvay® e lasciarlo agire tutta la notte prima di rimuoverlo. Non si limiterà a coprire gli odori, ma interverrà direttamente sulla causa!

Per una maggiore efficacia si può miscelare Bicarbonato Solvay® con acqua fino ad ottenere una pasta consistente, spalmarla sulla suoletta tolta in precedenza e lasciarla asciugare. Il mattino successivo si può rimuovere lo strato di pasta ormai asciutta con una spazzola prima di reinserire la suoletta nel calzare.

Le proprietà di Bicarbonato Solvay possono essere sfruttate anche per il bucato degli indumenti utilizzati per lo sci (calze e intimo in microfibra) - spesso soggetti allo stesso problema degli scarponi - aggiungendo all’acqua di lavaggio 1 cucchiaio (25g) di prodotto e potenziare così l’azione del detersivo tradizionale.


I consigli:
1 cucchiaio (25g) di Bicarbonato Solvay®, aggiunto all'acqua del risciacquo di calze e indumenti in microfibra, a mano o in lavatrice; oppure a secco, direttamente all’interno delle calzature.


La confezione ideale da tenere a portata di mano:
Bicarbonato Solvay® da 1kg adatta ai forti consumi, oppure 
Bicarbonato Solvay® nella confezione in plastica da 750g adatta agli ambienti umidi, come il bagno. 

Una seconda vita per le "sneakers"
Man in sneakers walks down the street on a sunny day

L'uso frequente delle calzature sportive può portare alla formazione di cattivi odori, dovuti ai batteri che proliferano sui residui di sudore accumulatisi a causa della scarsa traspirazione. Prima di perdere la speranza e pensare ad un nuovo acquisto... prova a rinfrescarle con il Bicarbonato Solvay®!

Grazie alle sue proprietà anti-odore, il Bicarbonato Solvay® è in grado di neutralizzare gli odori sgradevoli da scarpe e calze. Al contrario dei prodotti "profumati" in commercio, non copre gli odori, ma li elimina definitivamente!

 

Ecco qualche consiglio per avere scarpe "come nuove": 

  • dopo aver controllato la resistenza dei colori e rimosso le stringhe, lava le scarpe "incriminate" in lavatrice, e aggiungi 1 cucchiaio di Bicarbonato Solvay® all'acqua del risciacquo. Se vuoi lavarle a mano, aggiungi la stessa dose nell'acqua del risciacquo, e lasciale in ammollo anche per una notte intera;
  • puoi procedere anche ad una pulizia "a secco", cospargendo l'interno delle scarpe con il Bicarbonato Solvay® e lasciandolo agire anche per 24 ore. Poi scuotile per rimuovere la polvere;
  • per assorbire il sudore del piede, puoi cospargere l'interno delle scarpe o delle calze con un velo di polvere. In questo modo il piede starà più fresco e l'azione anti-odore sarà ancora più efficace;
  • per deodorare efficacemente le calze utilizzate per lo sport (ma anche le calze normali, perché no?), aggiungi in lavatrice 1 cucchiaio (25g) di Bicarbonato Solvay® all'acqua del risciacquo.


I consigli:
1 cucchiaio (25g) di Bicarbonato Solvay®, aggiunto all'acqua del risciacquo di calze e scarpe, a mano o in lavatrice; oppure a secco, sparso all'interno di calze o scarpe.

La confezione ideale da tenere a portata di mano:
Bicarbonato Solvay® da 1kg adatta ai forti consumi, oppure 
Bicarbonato Solvay® nella confezione in plastica da 750g adatta agli ambienti umidi, come il bagno.