Delicatezza e sicurezza

Bicarbonato Solvay® Frutta&Verdura non lascia residui nocivi e la sua delicatezza lo rende un amico ideale della natura e della tua pelle. 

Rispetta l'ambiente
Cute child holding ripe cobs of corn in hands on cornfield background

Detergenti e detersivi sono sempre più presenti nelle nostre cucine e sempre più specifici: prodotti per la cura della lavastoviglie, per la pulizia di forno e fornelli e per quella delle superfici hanno semplificato, e di molto, la nostra vita quotidiana; ma dall'altra parte spesso tendiamo a dimenticare che un loro uso eccessivo e costante può trasformarsi, a lungo termine, in un rischio concreto per l'ambiente. Nonostante le normative diventino sempre più severe in fatto di limiti minimi di biodegradabilità che i produttori devono rispettare, i comuni prodotti per l'igiene della casa potrebbero contenere pur sempre dei tensioattivi non completamente biodegradabili. 

Bicarbonato Frutta & Verdura, invece, è Bicarbonato Solvay® al 100%. E' un prodotto "ad uso alimentare" di origine minerale, senza conservanti, né coloranti, privo di tensioattivi e completamente solubile: si scioglie in acqua e non lascia residui. Un bel vantaggio per l'ambiente, e quindi per la nostra salute! 

Inoltre Bicarbonato Frutta & Verdura, in quanto Bicarbonato Solvay®, nasce da un processo produttivo, messo a punto da Ernest Solvay nel 1861, fortemente innovativo e oggi rispondente ai requisiti richiesti dalla certificazione ambientale ISO 14000. 

Prova Bicarbonato Frutta & Verdura e potrai accorgerti non solo di quanto sia efficace il Bicarbonato Solvay® nella pulizia quotidiana dei piani lavoro, del frigorifero o del forno, ma anche di quanto sia diventato finalmente pratico. 

Bicarbonato Frutta & Verdura rappresenta una scelta eco compatibile e responsabile, che non danneggia l'ambiente, e neanche la nostra pelle, in quanto non contiene sostanze irritanti. 

Delicato sulle mani
Female hand wet wipe on white background isolation

Le mani, il nostro "biglietto da visita": trasmettono e ricevono emozioni, e fin dai primi anni di vita sono una forma di contatto importante con il mondo. Ma proprio per questo sono anche esposte di continuo alle "aggressioni" esterne: vento, freddo, inquinamento, sostanze irritanti. Anche solo lavarle e insaponarle, gesto che ripetiamo varie volte nel corso della giornata, può metterne a rischio la bellezza e la morbidezza. L'acqua, infatti, tende ad intaccare il delicato film idrolipidico, ovvero quella sottile pellicola di acqua e sebo che riveste la pelle e la protegge dalla disidratazione; ecco allora che spesso ci ritroviamo con le mani ruvide, screpolate e talvolta anche arrossate, in caso ad esempio di allergia a determinate sostanze irritanti. 

Che fare, quindi? La prima regola è quella di indossare regolarmente un paio di guanti in gomma o lattice durante le pulizie domestiche quotidiane, nelle quali le sostanze che maneggiamo possono mettere "a rischio" la pelle.

Invece, per un’operazione di pulizia che senz’altro svolgi quotidianamente in cucina, cioè il lavaggio di frutta e verdura, la cosa migliore è usare Bicarbonato Frutta & Verdura in microgranuli.

Rispetta pienamente le tue mani perché è puro Bicarbonato Solvay®al 100%, una sostanza di origine minerale non irritante per la pelle.

La sua purezza rispetta standard qualitativi tali che ne permettono la certificazione come prodotto "ad uso alimentare". Completamente solubile, privo di rischi per l'ambiente, Bicarbonato Frutta & Verdura è ancora più delicato e pratico da usare, grazie alla nuova formula in microgranuli. Tienilo sempre a portata di mano, accanto al lavello, per tutte le volte che ne avrai bisogno, e le tue mani saranno sempre protette! Pensa che il bicarbonato è un ottimo emolliente ed è indicato per ammorbidire e lenire la pelle di tutto il corpo.

Dermatiti da contatto
Skin Care Header

La dermatite da contatto è una reazione cutanea nei confronti di una sostanza estranea all'organismo, il cosiddetto allergene. Il nostro sistema immunitario, in pratica, reagisce al ripetuto contatto tra questa sostanza e la pelle scatenando manifestazioni come rossore, prurito e piccole vescicole nella zona a diretto contatto con l'allergene. L'area del corpo più frequentemente soggetta a dermatite da contatto sono le mani, perché sono loro che spesso fanno da "tramite" a molte delle sostanze con le quali veniamo a contatto.

Sono molte le sostanze in grado di provocare la dermatite da contatto, e il loro numero è in continuo aumento poiché si tratta nella stragrande maggioranza dei casi di sostanze presenti in modo sempre più massiccio nelle nostre attività quotidiane come detersivi, resine, materie plastiche, ecc.

I moderni prodotti per la pulizia della casa possono contenere sostanze irritanti per la nostra pelle, soprattutto in caso di contatto diretto e ripetuto nel tempo, e anche il quotidiano lavaggio di frutta e ortaggi da portare in tavola può causare problemi se si usano sostanze non adatte alla nostra pelle.

Per questo il consiglio migliore è quello di usare prodotti efficaci ma di origine naturale, come il nuovo Bicarbonato Frutta & Verdura, studiato apposta per la massima praticità e sicurezza nel lavaggio appunto di frutta e verdura.

Bicarbonato Frutta & Verdura è puro Bicarbonato Solvay®al 100%, ma con una particolare granulometria, che ne aumenta l'efficacia pulente. La sua purezza rispetta standard qualitativi tali che ne permettono la certificazione come prodotto "ad uso alimentare".

Ogni giorno è la soluzione ideale per rimuovere residui e impurità dalla buccia di frutta e verdura, in modo pratico, delicato e sicuro, senza fatica e nel pieno rispetto delle tue mani, perché Bicarbonato Solvay® è una sostanza d'origine minerale, non irritante per la pelle.

Eco consigli

LA CUCINA

  • L'acqua non è una risorsa inesauribile! Apri il rubinetto solo quando necessario, e fai riparare tempestivamente le piccole perdite: è stato calcolato che un rubinetto che gocciola può provocare uno spreco d'acqua non indifferente per un'abitazione, nel corso del tempo;
  • frutta e verdura vanno lavate accuratamente: un'ottima soluzione nel rispetto dell'ambiente e dell'igiene è quella di lasciarle immerse per almeno 10 minuti in una soluzione di acqua e Bicarbonato Frutta & Verdura, e quindi risciacquarle sotto acqua corrente;
  • per tutte le piccole operazioni di pulizia della cucina, Bicarbonato Frutta & Verdura è una scelta sicura per l'ambiente perché essendo privo di tensioattivi non lascia residui;
  • sostituisci le guarnizioni del frigorifero danneggiate e ricordati di pulire regolarmente dalla polvere la serpentina posta sul retro e di sbrinare l'apparecchio periodicamente: in questo modo l'efficienza del frigorifero migliorerà, con un notevole risparmio di energia;
  • la temperatura ideale del frigorifero dovrebbe essere compresa tra i 5 e i 7°, mentre quella del congelatore non dovrebbe scendere sotto i 18°: temperature inferiori si traducono in un maggior consumo di elettricità;
  • non inserire cibi ancora caldi in frigorifero! Anche una corretta disposizione degli alimenti e una corretta pulizia degli interni permette di conservare l'efficienza dell'apparecchio più a lungo. Scopri come organizzare meglio ripiani, cassetti e mensole del tuo frigorifero;

 

IL BUCATO

    • Lavatrice sempre a pieno carico: molti apparecchi, infatti, consumano la stessa quantità di acqua e di corrente anche se ci sono solo pochi capi da lavare. Conviene fare un piccolo sforzo organizzativo per gestire il bucato in modo più ecologico, con un notevole risparmio anche per il portafogli!
    • non è necessario utilizzare temperature altissime per avere il bucato pulito: molti detersivi, oggi, funzionano anche a basse temperature. In questo modo risparmierai energia: e anche la tua bolletta ringrazierà!
    • controlla le indicazioni d'uso del tuo detersivo preferito per dosarlo al meglio, anche in base alla durezza dell'acqua. Un consiglio per ridurre la quantità di detersivo, addolcire l'acqua e avere un bucato pulito e profumato? Aggiungi un cucchiaio di Bicarbonato Solvay® al tuo detersivo: clicca qui per saperne di più