Pulizia

Dal bagnetto, al bucato alla pulizia, ecco tutti i consigli giusti per il tuo bambino. Scopri l’efficacia e la delicatezza del lavaggio di Bicarbonato Solvay®.

Come lavare il passeggino
Portrait of toddler boy sleeping in car seat

Bicarbonato Solvay®, grazie alla sua azione anti-odore, è in grado di neutralizzare l’odore di pipì, vomito e pappe da indumenti, biancheria e fodere di carrozzina e passeggino, rispettando i tessuti.


Con un bambino in casa il bucato è molto più frequente, ma talvolta il consueto lavaggio non è sufficiente a rimuovere in modo efficace gli odori residui dagli indumenti dei neonati.

Tieni sempre a portata di mano, accanto alla lavatrice, una confezione di Bicarbonato Solvay® per garantire una nuova freschezza a tutine, federe, lenzuolini e a tutti gli accessori "a misura di bebè".

 

Come? 

In lavatrice, aggiungi 1 cucchiaio (25g) di Bicarbonato Solvay® all'acqua del risciacquo, dopo il consueto lavaggio.
A mano, lava gli indumenti come di consueto, quindi sciogli 1 cucchiaio (25g) di Bicarbonato Solvay® per litro d'acqua e lascia gli indumenti in ammollo, se necessario anche per una notte intera.
Puoi procedere nello stesso modo anche per il lavaggio delle parti sfoderabili della carrozzina: aggiungi 1 cucchiaio di Bicarbonato Solvay® all'acqua del risciacquo (le carrozzine di recente produzione hanno gli interni completamente sfoderabili e lavabili in lavatrice). Sarebbe bene, soprattutto d'estate, quando il piccolo suda, rimuovere il materassino e lavare lenzuolo e federa, la sera, e lasciare arieggiare gli interni per tutta la notte.

Con una sola avvertenza però: non va mai usato con LANA e SETA in quanto queste ultime sono molto sensibili agli alcali e vanno lavate con detersivi appositi (che, solitamente, sono leggermente acidi anziché basici, proprio per rispettarne la delicatezza).


Il consiglio:
1 cucchiaio (25g) di Bicarbonato Solvay® aggiunto all'acqua del risciacquo.


La confezione ideale da tenere a portata di mano:
Bicarbonato Solvay® da 1kg adatta ai forti consumi, oppure
Bicarbonato Solvay® nella confezione in plastica da 750g adatta agli ambienti umidi, come il bagno.

Cosa usare per il bagnetto

 

Small curious pretty baby boy sitting in white bathroom with wet foam hair looking away

Bicarbonato Solvay® sciolto nell’acqua del bagnetto è utilissimo per addolcirla ed evitare irritazioni e arrossamentialla pelle del bambino.
Il bagnetto dei neonati rappresenta un momento di grande intimità e complicità tra la mamma e il suo bimbo. Un rito quotidiano fatto di coccole e tenerezza, ma naturalmente si tratta anche di una necessità "igienica", e un prodotto naturale come Bicarbonato Solvay® ti fa stare sempre sicura.

  • Il bagnetto è fondamentale per tenere sotto controllo le irritazioni. Devi però evitare bagnoschiuma e detergenti schiumosi o profumati, come quelli troppo aggressivi usati dagli adulti. Una tecnica perfettamente naturale consiste allora nello sciogliere un cucchiaio di Bicarbonato Solvay® nell’acqua del bagnetto: rinfrescherà la pelle del piccolo, lasciandola morbida e liscia.
  • A ogni cambio di pannolino dai un ulteriore sollievo al tuo bambino, soprattutto nelle parti come l’interno delle cosce e il sederino, che restano a lungo a contatto con le sostanze irritanti contenute nelle urine. Sciogli 2 cucchiai di Bicarbonato Solvay® in un litro di acqua tiepida e usa questa soluzione “neutralizzante” per detergere le zone arrossate, poi asciuga con un garza pulita.


Per finire qualche ulteriore regola da osservare per un bagnetto in totale sicurezza:

  • La temperatura dell’acqua deve essere compresa tra i 32°C e i 35°C.
  • La temperatura ambientale deve essere intorno ai 20°.
  • La vaschetta deve essere posta a terra o su un piano assolutamente stabile.
  • Durante il bagnetto il bambino non va mai lasciato solo, nemmeno per pochi secondi.
  • Il momento migliore è quello che precede l’ultima poppata(di solito verso le 21).
  • Il bagnetto deve durare circa 15 minuti.
  • Al termine il bambino va sempre asciugato con cura, soprattutto nelle pieghe della pelle.
Un bucato più fresco per il neonato
Charming blue-eyed baby 7 month old lies in bed and drinks milk from a bottle

Bicarbonato Solvay® è un efficace anti-odore: aggiunto al detersivo garantisce un bucato fresco, morbido e profumato, sempre all’insegna della massima sicurezza per il tuo bambino. Ogni neo-mamma sa benissimo che da quando il piccolo è entrato a far parte della famiglia, la lavatrice è praticamente sempre in funzione, ma spesso i risultati non sono quelli sperati. A volte restano tracce di odore sui vestitini appena lavati, ma temi che il normale detersivo o l’ammorbidente possano lasciare residui nocivi o irritanti e ne usi il minimo indispensabile? Con Bicarbonato Solvay® puoi stare tranquilla, perché è addirittura un prodotto a uso alimentare.

  • Per il bucato dei neonati devi seguire criteri differenziati rispetto a quello del resto della famiglia: meglio perciò fare lavatrici separate.
  • Usa dosi ridotte di detersivo ma conserva la migliore efficacia di lavaggio aggiungendo 1 cucchiaio (25g) di Bicarbonato Solvay® nella vaschetta del detersivo per potenziarne l’effetto grazie al suo pH alcalino.
  • Fai sempre un doppio risciacquo per essere sicura di rimuovere ogni traccia di detersivo.
  • Usa Bicarbonato Solvay® in alternativa al tradizionale ammorbidente: eliminerà i cattivi odori regalando ai tessuti anche un pizzico di morbidezza.
  • Per eventuali macchie tenaci su biancheria, bavaglini o sulle fodere di passeggini e carrozzine, prova con una pasta di acqua e Bicarbonato Solvay® da spalmare direttamente sulla macchia. Lascia asciugare e poi spazzola via i residui prima di rilavare.
  • Se abiti in città non stendere di giorno sul balcone o sul terrazzo: le polveri sottili, presenti in maggior percentuale rispetto alle ore notturne, possono depositarsi sui tessuti e causare dermatiti e irritazioni.
     
Via gli acari dai peluche

 

Safety car seat for baby  with teddy bear

Bicarbonato Solvay® è utile per contrastare gli acari della polvere: i suoi cristalli, infatti, esercitano un'azione inibente sullo sviluppo di questi parassiti, portando in poco tempo a una loro eliminazione quasi totale.
Gli acari della polvere sono microscopici parassiti (dimensione 200-300 µm), causa di numerose allergie, che vivono in gran quantità nelle nostre case, in condizioni ambientali favorevoli. A una temperatura di 25° con il 75% di umidità, sono in grado di proliferare e annidarsi ovunque, ma diversi studi hanno dimostrato che Bicarbonato Solvay® è un rimedio molto efficace.

Se temi che il tuo bambino possa entrare in contatto con questi fastidiosi animaletti e manifestare qualche allergia, Bicarbonato Solvay® mette a tua disposizione le sue preziose caratteristiche, suggerendoti qualche utile norma di “sicurezza”.

  • Cura in particolare l’igiene della cameretta del tuo bambino: è un’area a rischio acari, perché i parassiti possono trovarsi a loro agio, tra tappeti, peluche e cibo in abbondanza.
  • Non mantenere temperature troppo elevate, cambia spesso l’aria e se necessario usa un deumidificatore.
  • Spargi in modo uniforme e abbondante Bicarbonato Solvay® sui tappeti, lascia agire 2 ore e poi rimuovi con l’aspirapolvere: l’eliminazione degli acari sarà totale.
  • Attenzione ai peluche: possono essere un vero ricettacolo di polvere e acari. Per la massima sicurezza del tuo bambino provvedi perciò a “bonificarli” con frequenza. Ecco come: metti ogni pupazzo in un sacchetto di cellophane, aggiungi un’abbondante spruzzata di Bicarbonato Solvay®, sigilla annodando il sacchetto, scuoti bene e lascia riposare per tutta la notte. Al mattino apri e scrolla via dal peluche tutta la polvere.
  • Lo stesso procedimento descritto sopra può essere effettuato con i cuscini.
  • Pulisci e igienizza bene i termosifoni: l’azione dell’aria calda tende a rimettere continuamente in circolazione la polvere. Per una maggiore efficacia puoi cospargere una spugna umida di Bicarbonato Solvay® e sfregarla con cura su tutti gli elementi del calorifero.
Una cameretta splendente
Adorable baby girl playing with bedside lamp in nursery

La cameretta è il luogo della casa in cui il tuo bambino, sin dai primi giorni di vita, trascorre più tempo durante la giornata: la pulizia e l’igiene di questa stanza devono perciò sempre essere impeccabili, per garantire al piccolo un ambiente salutare e privo di rischi. E per la massima sicurezza a chi potresti affidarti se non a Bicarbonato Solvay®

Cosa c’è di più innocuo di un prodotto a uso alimentare? In più le sue caratteristiche delicatamente abrasive e sgrassanti ne fanno un’ottima alternativa ai tradizionali prodotti per la pulizia della casa che possono contenere sostanze nocive: grande efficacia e massima tranquillità. Ecco alcuni utilizzi che possono servirti da spunto:

  • Pulire a fondo tappeti, poltroncine e cuscini imbottiti, eliminando anche l’eventuale presenza di acari della polvere, può essere un problema: cospargili allora con abbondante Bicarbonato Solvay®, aspetta un paio d’ore e rimuovilo con l’aspirapolvere. Grazie alla sua azione neutralizzante, il bicarbonato donerà a fodere e tessuti una nuova freschezza.
  • Bicarbonato Solvay®, grazie all’azione delicatamente abrasiva dei suoi cristalli, è efficace per rimuovere dalla camera dei più grandicelli, macchie o segni di matita o pennarello da tutte le superfici lavabili (scrivania, tavolini, seggiole). Passa una spugna umida cosparsa di prodotto sulle zone da pulire e vedrai che risultati!
  • Allo stesso modo puoi rimuovere eventuali residui di colla da tavolini, scrivanie… o mobili, sfregandoli bene con una spugnetta un impasto di 3 parti di Bicarbonato Solvay e 1 di acqua.
  • Bicarbonato Solvay® è anche in grado di assorbire l’umidità e di prevenire lo sviluppo di muffe: utilizza queste caratteristiche per evitare i cattivi odori tipici degli armadietti chiusi (es quelli dove conservi le scarpine del bambino), riponendo al loro interno una confezione “scoperchiata” di prodotto.
  • Dedica particolare attenzione ai termosifoni, che raccolgono facilmente sporco, grasso e polvere. Anche qui la pulizia periodica con acqua e Bicarbonato Solvay® ti darà ottimi risultati.
  • Anche per pulire il fasciatoio nella stanzetta del neonato, Bicarbonato Solvay® è il prodotto ideale: non lascia residui dannosi ma solo una sensazione di pulito e freschezza. Cospargi di prodotto una spugnetta umida e sfregalo bene, poi ripassa con sola acqua e asciuga.