La pulizia delle superfici lavabili

Click to enlarge

Il Bicarbonato Solvay® è utile per rimuovere efficacemente macchie o segni dalle superfici lavabili, grazie all’azione delicatamente abrasiva dei suoi cristalli. Ecco come procedere:

  • rimuovi macchie e segni (di matita, grasso, ecc.) da piastrelle e superfici lavabili passando, con l'aiuto di una spugna umida, un impasto di acqua e Bicarbonato Solvay® (1 parte d'acqua, 3 parti di polvere); quindi risciacqua e asciuga.
  • pulisci gli infissi delle finestre, cospargendo una spugna umida con del Bicarbonato Solvay®, poi sfregala energicamente su tutte la superfici. Quindi sciacqua e asciuga con cura, per evitare la formazione di aloni.


I cristalli del Bicarbonato Solvay® sono sufficientemente resistenti per eliminare i residui ma non abbastanza per graffiare le superfici lavabili perché, essendo completamente solubili, si dissolvono prima di danneggiarle; e non lasciano residui: ecco perché è il Bicarbonato Solvay® è amico dell'ambiente!


Il consiglio:

per rimuovere macchie e segni dalle superfici lavabili senza graffiarle forma un impasto con 3 parti di Bicarbonato Solvay® e 1 d'acqua e sfregalo sulle macchie con l’aiuto di una spugna umida.


La confezione ideale da tenere a portata di mano:

  • Bicarbonato Solvay® da 1 kg adatta ai forti consumi,
  • o Bicarbonato Solvay® nella confezione in plastica da 750 g adatta agli ambienti umidi, come il bagno.