Lavastoviglie

Usa il bicarbonato di sodio per pulire la tua lavastoviglie e avere piatti sempre brillanti, eliminando i cattivi odori dei residui. Affidati a Solvay®.

Niente più odori in lavastoviglie
Dishwasher full of utensils

Chissà quante volte ti sarà capitato di aver lasciato per diverse ore stoviglie e piatti nella lavastoviglie prima di lavarli, con la conseguente comparsa di odori sgradevoli. Come fare allora per prevenirli? Con l'aiuto del Bicarbonato Solvay®, che è veramente efficace nel neutralizzarli. Inoltre aiuta a mantenere efficiente la nostra lavastoviglie nel tempo. 

Come?

  • per prevenire gli odori sgradevoli, spargi direttamente sulle stoviglie sporche un’abbondante quantità di Bicarbonato Solvay® e avvia il ciclo di pre-lavaggio.
  • per deodorare e sgrassare la lavastoviglie, aggiungi periodicamente il Bicarbonato Solvay® (100g una volta al mese) a vuoto nella fase di risciacquo della lavastoviglie, garantendo così un buon mantenimento dell'apparecchio.
  • Per completare l'opera, combina l'azione del Bicarbonato Solvay® con la pulizia del filtro, almeno ogni 15 giorni.
  • Una soluzione ancora più pratica? Prova il nuovo Bicarbonato Frutta&Verdura, purissimo Bicarbonato Solvay® in microgranuli, ancora più pratico ed efficace.


Il consiglio:
4 cucchiai (100g) di Bicarbonato Solvay® da spargere direttamente sulle stoviglie o a vuoto sul fondo dell’apparecchio.


La confezione ideale da tenere a portata di mano:

  • Bicarbonato Frutta&Verdura, direttamente sul lavello di casa, ideale per la pulizia delle superfici della cucina, in quanto più solubile e pratico da usare. 
  • Bicarbonato Solvay® da 1kg, adatta ai forti consumi.
Piatti e stoviglie: più forza al detersivo
Clean dishes

Cosa c'entra il Bicarbonato Solvay® con piatti e stoviglie? C'entra eccome! 

Infatti, se aggiunto al normale detersivo liquido, ne aumenta l'efficacia e svolge un'efficace azione di rimozione degli odori residui. 

Inoltre, puoi usarlo quotidianamente sotto forma d’impasto per eliminare residui di cibo e odori dal tagliere, da piatti e stoviglie (si pensi, ad esempio, ai residui tenaci sui coltelli). Il Bicarbonato Solvay®, oltre all'azione meccanica di rimozione svolta dai suoi cristalli, si lega alle sostanze volatili, sia acide che alcaline, alla base dei cattivi odori, e le neutralizza. 

Ecco come procedere per rimuovere gli odori residui e facilitare la rimozione dello sporco :

  • aggiungi 2 cucchiai (50g) di Bicarbonato Solvay® al detersivo liquido abituale nell'acqua di lavaggio;
  • oppure sfrega un impasto composto da 3 parti di Bicarbonato Solvay® e una d'acqua direttamente sulle stoviglie, i piatti o i taglieri, aiutandoti con una spugnetta;
  • sciacqua e procedi al lavaggio abituale, a mano o in lavastoviglie.

 

Cosa c'è di meglio di un prodotto d'origine minerale, "ad uso alimentare", come il Bicarbonato Solvay®, per pulire le superfici che vengono a contatto quotidianamente con i cibi? Senza contare che le tue mani te ne saranno grate, visto che non saranno più a contatto con tensioattivi che possono irritarle o screpolarle! 

Una soluzione ancora più pratica per deodorare stoviglie, piatti e taglieri? Prova il nuovo Bicarbonato Frutta&Verdura, 100% Bicarbonato Solvay® in microgranuli, più solubile ed efficace.

 

Il consiglio:

2 cucchiai (50g) di Bicarbonato Solvay® direttamente nell'acqua del risciacquo delle stoviglie, oppure un impasto con tre parti di Bicarbonato Solvay® e una d'acqua direttamente su una spugnetta.

 

La confezione ideale da tenere a portata di mano:

  • Bicarbonato Frutta&Verdura, direttamente sul lavello di casa, ideale per la pulizia delle superfici della cucina, in quanto più solubile e pratico da usare. 
  • Bicarbonato Solvay® da 500g.